Aforismi di Zuzzurro e Gaspare

Omaggio a Zuzzurro e Gaspare (Nino Formicola e Andrea Brambilla)

1. Se i gatti quando camminano vanno gattoni gattoni, i coyoti come camminano?

2. Mi hanno regalato degli sci d’acqua, ma non riesco a trovare un lago in discesa.

3. E’ meglio il seno? E’ meglio il sedere? Perche’ discutere: in fondo le chiappe sono tette senza capezzoli.

4. La vera porcellina il reggicalze non l’ha sulla coscia, ma sulla testa.

5. Si’, ho cercato di impiccarmi. Ma non ce l’ho fatta… Ogni volta mi sentivo soffocare!

6. E’ meglio avere donne che avere banche: le banche il sabato e la domenica chiudono.

7. Una pillola di caffeina equivale a 15 caffe’: il difficile e’ buttare giu’ le 15 bustine di zucchero con lo stesso bicchiere d’acqua.

8. Ai pranzi di lavoro si parla e si mangia, si mangia e si parla. Alla fine non sai ne’ cosa hai mangiato, ne’ cosa hai detto.