Aforismi di Zuse Balestrero.

Omaggio ad Andrea ‘Zuse’ Balestrero.

1. A. A. A. A. A. A. A. A. A. A. A. A. Cercasi altre lettere dell’alfabeto.

2. Caro Gesu’ Bambino, con la storia del cammello che deve passare nella cruna di un ago, ho capito che gia’ ai tuoi tempi ci si dannava sugli algoritmi di compressione…

3. “Time is money”, “il tempo e’ denaro”, come dice sempre l’amministratore delegato della Rolex…

4. !!!opmet len orteidni aiggaiv ,etrap af esarf atseuq iuc id ,tuptuo ous li ehc ecolev etnemlat ‘e ammargorp otseuQ

5. A Tony piacciono molto le donne: per un breve periodo si invaghisce di una ragazza cubo (nel senso che le sue misure sono 90-90-90), in realta’ gia’ sposata (con un cubano, ovviamente). La sua seconda ragazza e’ bella, erudita, intelligente, simpatica, ricca; ha un solo, piccolo difetto: si chiama Gianamilcare. Tony la lascia perche’ non gli piacciono i nomi lunghi (oltre gli 8.3 caratteri). Con La Terza, figlia del noto editore, dura ancor meno: incompatibilita’ di carattere (suo padre stampa i libri con un font che Tony non conosce). Con la quarta ragazza sfiora il matrimonio (nel senso che ruba i fiori, per scherzo, in una chiesa dove si sta per sposare un suo amico). Della quinta ragazza pensa: “E’ la donna della mia vita”, ma si accorge che non e’ la donna delle sue spalle, dei suoi fianchi, ecc. e le fa le corna con la sesta ragazza, una campagnola, decapottabile, servosterzo, 40.000 km, in buono stato, gomme nuove, cerchi in Lega (fatti in Padania), vendesi a prezzo trattabile, astenersi perditempo. Tony la molla perche’ non ha ancora la patente. La 6.5esima e’ una canadese, da 7 posti: Tony non ama le orge, e per di piu’ dovrebbe stare sempre in campeggio; tronca la relazione mostrandole una foto di lui mentre bacia una roulotte. La 6.7esima e’ una fiorentina, ma in quel periodo Tony e’ vegetariano, per cui rinuncia alle tentazioni della carne.

6. La settima ragazza di Tony e’ una modella musulmana di Cattolica, con madre astemia di Brindisi e padre portinaio di Uscio: e’ molto nota per aver vinto i concorsi di Miss Emilia-Romagna, Miss Cinema, Miss Muretto & Muraglione, Miss in cache, Miss cappa la pipi’, ecc. ecc.; Tony la lascia alla sua prima sfilata, quando scopre che e’ un’indossatrice di dentiere, occhi di vetro, femori in titanio con similcellulite in silicone, e cateteri cercafase. L’ottava e’ troppo conosciuta da tutti i musicisti, e la giudica quindi una ragazza “facile”. La nona, lo sanno tutti, e’ di Beethoven, un tizio piccino piccio’ (come uno Scania zoomato con due rimorchi, per intenderci): Tony rinuncia per la sua sopravvivenza. La 9.5esima e’ dolce, molto dolce, cosi’ dolce che Tony la lascia per non diventare un saccarinomane diabetico. Conosce il vero amore, la sua decima ragazza nonche’ sua futura sposa, in un villaggio turistico dove lui suona, e lei sauna. E’ amore a prima vista, secondo udito ed olfatto ritirato prima della fine della gara. Come primo approccio usa una tecnica sviluppata dagli orologiai svizzeri, dicendole: “Scusa, hai un Breil? Perche’ in tal caso ti tolgo di dosso tutto il resto…”. In lei scocchera’ la scintilla della passione, ed i due si ameranno per sempre.

7. Radiosveglia: (1) Dispositivo atto ad inculcare un profondo ed indelebile odio nei confronti della musica. (2) Sveglia alimentata a plutonio.

8. Quando la mamma dice: “Torna presto” e “Vai piano”, ci avete mai pensato? Vi sta chiedendo due cose esattamente opposte!