Aforismi di Ugo Ojetti

Omaggio a Ugo Ojetti, scrittore e giornalista italiano nato a Roma nel 1871 e morto a Firenze nel 1946. I suoi aforismi sono raccolti nel libro ‘Sessanta’.

1. Una puntura di zanzara prude meno, quando sei riuscito a schiacciare la zanzara.

2. Amare al buio, dormire al sole, mangiare in silenzio: tre sciocchezze.

3. L’astuto è un uomo intelligente che ha paura di essere un imbecille.

4. Una donna, in ogni consiglio che dà, anche senza volerlo mette un poco del proprio vantaggio.

5. Forse l’esperienza giova a questo o a quell’uomo. All’umanità non giova niente.

6. Fammi un favore, e siimene grato.

7. Il genio senza ingegno è una barca senza remi.

8. La giovinezza sta nel provare ogni giorno le proprie idee e passioni contro la realtà, per vedere se tagliano.

9. L’ignoranza è la palpebra dell’anima. La cali e puoi dormire e anche sognare.

10. Vedi di non chiamare intelligenti solo quelli che la pensano come te.

11. Dubitare di se stesso è il primo segno dell’intelligenza.

12. Se vuoi offendere un avversario, lodalo a gran voce per le qualità che gli mancano.

13. Il male è che la generosità può anche essere un buon affare.

14. Essere un mediocre non è una pena. La pena è accorgersene. Ma è un mediocre chi s’avvede d’esserlo?

15. Dì bene del tuo nemico soltanto se sei certo che glielo andranno a riferire.

16. La noia è un’invenzione degl’infingardi.

17. A odiare perdi tempo e salute. A disprezzare guadagni l’uno e l’altro.

18. Il disprezzo del passato o è ignoranza o è paura.

19. Uno dei vantaggi del piacere sul dolore è che al piacere puoi dire basta, al dolore non puoi.

20. Se vuoi assaporare la virtù, pecca qualche volta.

21. L’uomo che afferma ‘Io posso quel che voglio’ e’ un impotente.

22. La fede e’ d’oro, l’entusiasmo e’ d’argento, il fanatismo e’ di piombo.

23. Il giornalista e’ il solo scrittore che, quando prende la penna, non spera nell’immortalita’.

24. Un amico t’ha rubato l’amante? Gli perdonerai. Tu hai rubato l’amante a un tuo amico? Non gli perdonerai mai.