Aforismi di Milton Berle

1. Il mio dottore mi diede 6 mesi di vita, ma quando non lo potei pagare me ne diede altri 6.

2. Era cosi’ brutta che le sue polaroid non volevano uscire dalla macchina.

3. A teatro ho visto una commedia cosi’ brutta che da una poltrona si e’ alzato un signore che ha gridato: “C’e’ un attore in sala?”.

4. Non viaggio mai in aereo. Il viaggio verso l’aeroporto mi fa venire il mal d’auto.

5. Un pessimista costruisce sempre prigioni in aria.

6. Sono appena tornato da un viaggio di piacere. Ho accompagnato mia suocera all’aereoporto.

7. Mia moglie ha fatto una dieta a base di banane. Non e’ servito a niente, pero’ adesso si sa arrampicare sugli alberi.

8. Dobbiamo molto a Thomas Edison. Se non fosse per lui, adesso guarderemmo la televisione a lume di candela.

9. E’ cosi’ vecchio che, quando ordina un uovo alla coque, gli chiedono di pagare in anticipo.

10. Una commissione e’ un gruppo che risparmia minuti e perde ore.

11. Ti rende sempre un po’ nervoso aprire una scatola di sardine e vedere cinquanta occhi che ti osservano.

12. Si e’ messa due matite sulle tette, e sono cadute a terra. Poi sono cadute anche le matite.

13. Mi piace fare jogging, eccetto la parte che viene dopo che ti sei messo le scarpe.

14. Usava un sacco di vitamine per il fegato. Due giorni dopo che era morto, hanno dovuto strangolarglielo.

15. A Hollywood ci si sposa sempre la mattina presto, cosi’ se non funziona non hai sprecato la giornata.

16. Non e’ certo un genio. Quando la corrente e’ saltata, e’ rimasto bloccato sulle scale mobili per due ore.