Aforismi di Mark Twain

1. Il Paradiso lo preferisco per il clima, l’Inferno per la compagnia.

2. Le bugie si dividono in tre grandi gruppi: le piccole, le grandi e le statistiche.

3. Un banchiere e’ uno che vi presta l’ombrello quando c’e’ il sole e lo rivuole indietro appena incomincia a piovere.

4. Un complimento e’ qualcosa che ti vien detta in faccia, ma che nessuno direbbe mai alle tue spalle.

5. Non c’e’ niente di piu’ deprimente di un buon esempio.

6. Le vacche sacre forniscono i migliori hamburger.

7. Nel corso degli ultimi 15 giorni sono stato a dieta; quanto ho perso? 15 giorni.

8. La vita sarebbe infinitamente piu’ felice se nascessimo a 80 anni e gradualmente ci avvicinassimo ai 18.

9. Se prendi un cane che muore di fame e lo ingrassi, non ti mordera’. E’ questa la differenza principale tra un cane e un uomo.

10. Ci sono tre cose che una donna e’ capace di fare con niente: un cappello, un’insalata e una scenata.

11. Fai attenzione quando leggi libri di medicina. Potresti morire per un errore di stampa.

12. La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

13. Non c’e’ senso a farsi otto chilometri a piedi per pescare quando si puo’ essere altrettanto sfortunati sotto casa.

14. L’inverno piu’ freddo che ho mai passato e’ stata un’estate a San Francisco.

15. Dapprima Dio creo’ l’uomo, poi la donna. Dopo l’uomo gli fece pena e gli diede il tabacco.

16. I fatti sono testardi, ma le statistiche sono piu’ flessibili.

17. Supponiamo che tu sia un idiota e supponiamo che tu sia un membro del Congresso. Ma mi sto ripetendo.

18. Io non domando a che razza appartiene un uomo, basta che sia un essere umano: nessuno puo’ essere qualcosa di peggio.

19. Non e’ vero che i mariti, appena vedono una bella donna, dimenticano di essere sposati. Al contrario: proprio in quei momenti se lo ricordano dolorosamente.

20. Prima scopri i fatti, poi potrai distorcerli a piacere.

21. L’uomo e’ l’unico animale che arrossisce. O che ne abbia bisogno.

22. Che strano, tutti parlano del tempo, ma nessuno fa niente per cambiarlo.

23. Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo, mentre la verita’ si sta ancora mettendo le scarpe.

24. Quando ero piu’ giovane, potevo ricordare ogni cosa, che fosse accaduta o meno.

25. Un classico e’ qualcosa che tutti vogliono aver letto e nessuno vuole leggere.

26. Il lavoro consiste in tutto cio’ che un corpo e’ obbligato a fare. Il gioco consiste in tutto cio’ che un corpo non e’ obbligato a fare.

27. Non esiste una classe criminale tipicamente americana… ok, tranne il Congresso.

28. Il miglior modo per stare allegri e’ cercare di rallegrare qualcun altro.

29. Ci vogliono il tuo nemico e il tuo amico insieme per colpirti al cuore: il primo per calunniarti, il secondo per venirtelo a dire.

30. Di solito la gente e’ infastidita da quei passi della Bibbia che non comprende, mentre i passi che infastidiscono me sono quelli che comprendo.

31. La civilta’ e’ un illimitato moltiplicarsi di inutili necessita’.

32. Il sapone e l’istruzione non hanno effetti rapidi come un massacro, ma a lungo andare sono piu’ micidiali.

33. Se una donna si guarda spesso allo specchio, puo’ darsi che non sia tanto un segno di vanita’, quanto di coraggio.

34. L’India ha due milioni di dei, e li adora tutti. Nella religione le altre nazioni sono delle miserabili; l’India e’ l’unica milionaria.

35. Un uomo che non legge buoni libri non ha alcun vantaggio rispetto a quello che non sa leggere.

36. E’ la differenza di opinioni quella che rende possibile le corse dei cavalli.

37. Ci sono molti capri espiatori per i nostri peccati, ma il piu’ popolare e’ la Provvidenza.

38. Sforzandoci, possiamo facilmente imparare a sopportare le avversita’ – soprattutto, quelle di un altro.

39. Un bimbo sporco, con un naso trascurato, non puo’ in coscienza essere considerato una cosa bella.

40. Il radicale inventa le opinioni; quando le ha sperimentate, interviene il conservatore e le adotta.

41. Quando Dio creo’ l’uomo, era gia’ stanco. Cio’ spiega molto.

42. La regola e’ perfetta: in tutte le questioni di opinione i nostri avversari sono pazzi.

43. La cosa piu’ facile che io abbia mai fatto in vita mia e’ smettere di fumare: dovrei ben saperlo, perche’ l’ho fatto un migliaio di volte.

44. Non mi piace l’idea di andare o in Paradiso o all’Inferno, perche’ ho amici in ambo i luoghi.

45. Non mi piace il lavoro anche se e’ qualcun altro a farlo.

46. Il letto e’ il posto piu’ pericolo del mondo: vi muore l’ottanta per cento della gente.

47. La musica di Wagner e’ molto migliore di quello che si potrebbe pensare ascoltandola.

48. Ho fatto in modo che la scuola non interferisse con la mia istruzione.

49. Comprate terreni, non ne fabbricano piu’.

50. Dio ha inventato l’uomo perche’ era deluso della scimmia.