Aforismi di Giorgio Faletti

Omaggio a Giorgio Faletti, comico ed autore televisivo italiano.

1. La mia ragazza era talmente brutta che una volta portata al pronto soccorso per un taglio ad un dito, il medico appena ha aperto la porta e l’ha vista in faccia ha detto : “Chissa’ come e’ ridotta la macchina!”.

2. A me piacciono molto le donne nude…perche’ hanno l’esterno tutto in pelle! Chissa’ se dentro sono metallizzate?

3. Non capisco perche’ il destino, ogni volta che inventa una sfiga nuova, la prova subito su di me.

4. “Grazie mille” come disse Garibaldi dopo aver conquistato le due Sicilie.

5. Cicciolina e’ stata l’unico politico a farsi fare quello che gli altri politici fanno agli italiani.

6. Gli americani sono strani. Solo perche’ Clinton va a letto con un’altra donna rischia l’impeachment. In Italia se Scalfaro andasse a letto con un’altra donna diventerebbe eroe nazionale!

7. Sono andato a caccia di lumache. Ne ho viste due, ma mi sono scappate sotto gli occhi.

8. Era cosi’ piatta che di reggiseno non aveva la prima, ma la retromarcia.

9. C’e’ gente triste sotto la gamba di Heather Parisi…

10. Perche’ io so’ Vito Catozzo, un vero macchio! Io tratto le donne come tratto i delinquenti! Ci ho mia moglie Derelitta che ha un rapporto peso-potenza 1:1. 140 chili, 1 metro e 40… Pure la dieta mi va a fare, mondo cano: mi diventa 110 chili… Ci ho detto: “Derelitta, se volevo un’indossatrice la sposavo, maiala la mandria con tutti i mandriani!”.

11. A mia moglie Derelitta ci ho fatto sette figli in 6 anni… e prendeva la pillola! Sei figlie femmine mi ha dato prima di avere il maschio: Crocefissa, Derelitta jr, Addolorata, Immacolata, Selvaggia e Deborah, tutte come la madre… e poi e’ nato Oronzo, che io, mondo cano, l’ho chiamato Oronzo Adriano Celentano Catozzo, non per spregio a Little Tony, ma Adriano e’ sempre dentro il cuore, mondo cano!

12. Che se io saprei che mio figlio mi diventerebbe un orecchione, vivo glielo faccio mangiare il ritratto di Dorian Gray!

13. E voi uomini che senza vergogna andare in questi sexy shop e comperate queste bambole gonfiabili che sono cosi’ uguali a una donna che dopo devi anche regalargli la pelliccia! Per punizione passerete l’eternita’ sposati a un canotto. (Fiorgio Faletti)

14. Quanti puntini ci sono dentro a un bottiglino d’in chiostro? 5246! Oppure uno solo, grosso come una pizza!

15. Frank Sinatra e’ rimasto vittima di un attentato dinamitardo. Nella sua macchina e’ stata messa una bomba. Povero Frank, c’erano pezzi dappertutto, pezzi qua, pezzi la’… Come lo so? Eh, si e’ sparsa la Voce…

16. Caro tiario, siamo in montagna a fare la settimana bianca per due persone che Derelitta ha vinto il concorso promosso dal detersivo ‘Minchia che bianco!’ che e’ un concorso che io non sapevo che era stato promosso dato che manco sapevo che andava a scuola.

17. Dopo amo andati alla scuola di sci e quando l’hanno vista a mia moglie Derelitta hanno detto qui non ci vuole un maestro di sci ci vuole un domatore di sci!

18. Amo arrivati al paese con la macchina, io e Derelitta davanti, Oronzo dietro e le ragazze tutte e tre su un carrello al traino perche’ se entrano loro piu’ Derelitta per il peso alla macchina si piegano le ruote sotto che sembra una lucidatrice. L’ultima volta che amo fatto il viaggio cosi’ per arrivare ci amo messo 36 ore pero’ indietro di noi la sfalto era lucida come se ci avevano dato la cera.

19. “Ho rifatto completamente il guardaroba a Maria De Filippi. Dietro a ogni abito ho messo una targhetta con scritto Maurizio Costanzo”. “Scusi, perche’ non ha scritto il suo nome?”. “Tesoro non posso: in Italia per legge dietro le raccomandate bisogna mettere il nome del mittente!”.

20. Anatrema, anatrema a tutti voi! Voi, gente senza un dio, gente senza una fede, senza una credenza e neanche un comodino! (Giorgio Faletti, “Drive In”)

21. Elettori! Elettrici! Elettrauto! (Giorgio Faletti, “Drive In”)